mattina di settembre

ANONIMA MATTINA DI SETTEMBRE IN CUI MI RENDO CONTO CHE TUTTO QUELLO CHE HO DATO
ORMAI E’ ANDATO E NON SI PUO’ TIRARE FUORI DAL PASSATO CHE ORMAI MI GUARDA
FERITO ALLE SPALLE. TUTTO QUELLO CHE DI BELLO IO POSSO ANCORA DARE,TE LO DARO’…
I MOMENTI PIU’ DOLCI E INDIFESI CON TE LI VIVRO’ PERCHE’ LA VITA E’ TROPPO BREVE
PER NON ACCOGLIERE IL SOLE DENTRO DI SE’ QUANDO LO SI INCONTRA,QUELLO CALDO DELLE MATTINE
DI SETTEMBRE CHE PRIVA I RAGAZZI DELLA FORZA DI TORNARE SUI LIBRI…IL SOLE CHE ILLUMINA MA SERIO
TI SPINGE AD AVANZARE VERSO GLI IMPEGNI.
E SE QUANDO MI BACI IO TOCCO IL CIELO CON UN DITO…AUGURAMI DI AVERE LA FORZA DI SEPARARMI DA TE
TUTTE LE SERE QUANDO TE NE VAI…
IO NON T’HO VISTO PRIMA…NON C’ERO…ORA CI SONO ANCHE IO NEI SOGNI CHE TU FAI.
CAMMINERO’ PIANO PER NON SVEGLIARTI, TI CULLERO’ PER ADDORMENTARTI, TI ASCOLTERO’ QUANDO VORRAI
RACCONTARE LE STORIE CHE ORA NON POSSO SAPERE E DI TUTTO QUEL SILENZIO CHE TU PORTI DENTRO IO FARO’ MUSICA..
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...